Archivio per la categoria Epicuro, 341 a.C. – 271 a.C.

Epicuro

Nè il giovane indugi a filosofare, nè il vecchio di filosofare sia stanco. Non si è troppo giovani nè troppo vecchi per la salute dell’anima. Chi dice che non è ancora giunta l’età di filosofare, o che l’età è già passata, è simile a chi dice che per la felicità non è ancora giunta o è già passata l’età. Cosicché filosofare deve il giovane e il vecchio

Lettera a Meneceo

Lascia un commento