Dalai Lama e la visita in Emilia

Il Dalai Lama è andato a far visita nelle zone terremotate dell’Emilia. Una buona notizia e una buona visita per quella gente dell’Emilia. Il Dalai Lama è come il Papa per i cristiani, e stiamo parlando della terza religione (se di religione possiamo definirla) del Pianeta. Guardate i notiziari televisivi.. cercate su internet le immagini della visita… Non notate qualcosa di strano??? Il Dalai Lama è la persona più conosciuta del pianeta e ha avuto incontri con i più importanti personaggi che governano questo pianeta.  Ma il Dalai Lama ha un contenzioso con i Cinesi, comunque col governo Cinese da quando i Cinesi di Mao hanno invaso il Tibet lui, in giovane età, ha dovuto esiliare altrimenti i Cinesi di Mao gli facevano la pelle. Ok… dirette: “Ma cosa c’entra questo con la visita???

Con la visita per il momento non c’entra niente, ma la visita del Dalai Lama mi fa venire in mente una domanda.. una di quelle domande bastarde. Guardate bene il Dalai Lama dai chi è “protetto”… Ma quanto gli sarà costato il viaggio? Forse è arrivato dal Sudamerica? O forse da un paese ancora più lontano?? Forse lo Stato Italiano gli ha dato un un bel elicottero bianco che solo per farlo volare costa circa 10.000 euro… si costa così, paga il pilota, il personale, la benzina (carburante) e tutti quelli che si imboscano nel volo sempre col biglietto pagato dalla stato… No, io penso, e ne sono sicuro, che il Dalai Lama ha viaggiato come noi. Ha preso un treno, magari un bel FreciaRossa, che è sempre in ritardo, e poi ha preso un taxi e sicuramente un suo amico è andato a prendere alla stazione. Poi va a piedi per quelle  strade terremotate senza scorta, guardie del corpo, militari, fanfare e tanta gente con le bandierine bianche gialle che anche quelle costano…  Allora, ora notate quel che fa strano della visita del Dalai Lama?… Il Governo Cinese lo vorrebbe morto, così si toglie un impiccio internazionale.. eppure quest’uomo di Dalai Lama gira così.. come giriamo noi quando ci spostiamo da una località all’altra.. Ora mi domando e mi chiedo: Se il Papa è il capo della più diffusa religione del pianeta perché ha paura di uscire come usciamo noi??? Finché parliamo dei politici, bhe quelli se la cercano.. ma un rappresentate di una religione dove predica, come il Dalai Lama, per la pace e la fratellanza perchè ha paura di essere accoppato?? Ma sopratutto… Ma quanto costa muovere un Papa??? Meglio dire così: Ma quanto costa la sua paura???

Perchè non prendono esempio da quest’uomo di Dai Lama?. La Povertà, la Mitezza, la Semplicità.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: