Archivio per ottobre 2010

Nobel della pace al dissidente cinese

Nobel della pace al dissidente cinese. La rabbia di Pechino: “E’ un’oscenità”

Il riconoscimento a Liu Xiaobo che sta scontando la condanna a undici anni di prigione. Obama
e l’Europa: «Adesso liberatelo»

 

Il Nobel per la pace al cinese Liu Xiaobo
simbolo della lotta per i diritti umani

Esponente di punta del movimento di piazza Tianamen, sta scontando in carcere una condanna a 11 anni per “sovversione”. Il comitato di Oslo: “Il nuovo status della Cina implica maggiori responsabilità”. Arrestati una ventina di dissidenti che festeggiavano

 

Nobel pace a Liu Xiaobo Uno schiaffo alla Cina E Obama: ora liberatelo

Intellettuale da anni attivo nella difesa dei diritti umani, tra i leader della protesta studentesca di piazza Tienamen, è in carcere dal 2008. La motivazione del premio. Guarda: le foto – il video. Il governo cinese: “Un’oscenità”. Obama: “Scarceratelo”

 

 

Lascia un commento